fbpx

Contratto Apprendistato a Roma

L'apprendistato è un contratto di lavoro finalizzato alla formazione e all'occupazione dei giovani.

Cosa è l'apprendistato

L'apprendistato è un contratto a contenuto formativo volto a favorire l'inserimento dei giovani nel mercato del lavoro attraverso l'acquisizione di una professionalità specifica. Prevede l'alternanza di momenti di lavoro a momenti formativi, da svolgersi in azienda o all’esterno in strutture specializzate.
Il contratto di apprendistato permette all'azienda di assumere nuove professionalità risparmiando sul costo del lavoro.

A fronte di questi vantaggi, il datore di lavoro ha l’obbligo di garantire una formazione all’apprendista, dietro retribuzione per il lavoro prestato.

L’apprendistato è un contratto a tempo indeterminato; solo al termine del periodo formativo -della durata generalmente di tre anni - le parti decidono se interrompere o meno il rapporto.

Tipologia di contratto di apprendistato

Il contratto di apprendistato si articola nelle seguenti tipologie:

  1. apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore.

    Possono essere assunti i giovani che hanno compiuto i 15 anni di età e fino al compimento dei 25. La durata del contratto è determinata in considerazione della qualifica o del diploma da conseguire e non può in ogni caso essere superiore a tre anni o a quattro anni nel caso di diploma professionale quadriennale.

  2. apprendistato professionalizzante.

    Possono essere assunti i soggetti di età compresa tra i 18 e i 29 anni; la qualificazione professionale al cui conseguimento è finalizzato il contratto è determinata dalle parti del contratto sulla base dei profili o qualificazioni professionali previsti per il settore di riferimento dai sistemi di inquadramento del personale predisposti dai contratti collettivi stipulati dalle associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale.

  3. apprendistato di alta formazione e ricerca.

    Possono essere assunti i soggetti di età compresa tra i 18 e i 29 anni in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore o di un diploma professionale conseguito nei percorsi di istruzione e formazione professionale integrato da un certificato di specializzazione tecnica superiore o del diploma di maturità professionale all'esito del corso annuale integrativo.

Disciplina generale

Il contratto di apprendistato è stipulato in forma scritta ai fini della prova. Il contratto di apprendistato contiene, in forma sintetica, il piano formativo individuale definito anche sulla base di moduli e formulari stabiliti dalla contrattazione collettiva.

Al piano formativo individuale, per la quota a carico dell'istituzione formativa, si provvede nell'ambito delle risorse umane, finanziarie e strumentali disponibili a legislazione vigente.

Il contratto di apprendistato ha una durata minima non inferiore a sei mesi; la disciplina del contratto di apprendistato è rimessa ad accordi interconfederali ovvero ai contratti collettivi nazionali di lavoro nel rispetto dei seguenti principi:

  1. divieto di retribuzione a cottimo;
  2. possibilità di inquadrare il lavoratore fino a due livelli inferiori rispetto a quello spettante in applicazione del contratto collettivo nazionale di lavoro ai lavoratori addetti a mansioni che richiedono qualificazioni corrispondenti a quelle al cui conseguimento è finalizzato il contratto, o, in alternativa, di stabilire la retribuzione dell'apprendista in misura percentuale e proporzionata all'anzianità di servizio;
  3. presenza di un tutore o referente aziendale;

Per qualsiasi dubbio o chiarimento, lo Studio Legale Flaminio sarà a tua disposizione, contattaci senza impegno, via mail o telefonicamente; operiamo a Roma da quasi trent’anni e siamo specializzati nella difesa dei dipendenti pubblici e privati.

Licenziamento Contratto di Apprendistato a Roma – Studio Legale Flaminio

Contattaci per un preventivo gratuito

Affidati a noi, i nostri esperti sono sempre a tua disposizione

Dicono di noi

Perché scegliere noi

Avvocato diritto del lavoro a Roma

Nato alla fine degli anni 80, lo Studio Legale Flaminio si è specializzato nella difesa dei dipendenti dagli abusi del datore di lavoro, facendo del diritto del lavoro il proprio core business; l’ampia casistica affrontata, ha permesso allo Studio di conoscere nello specifico tutti gli aspetti rilevanti della materia, così da garantire al cliente un servizio altamente qualificato.

Esperti in diritto del lavoro

Nato alla fine degli anni 80, lo Studio Legale Flaminio si è specializzato nella difesa dei dipendenti dagli abusi del datore di lavoro, facendo del diritto del lavoro il proprio core business; l’ampia casistica affrontata, ha permesso allo Studio di conoscere nello specifico tutti gli aspetti rilevanti della materia, così da garantire al cliente un servizio altamente qualificato.

Lo Studio Legale Flaminio opera a Roma e Bologna

Con una consolidata esperienza in materia, i legali esperti dello Studio si occupano, nello specifico, di assistere e tutelare i propri clienti in ogni fase e aspetto del rapporto di lavoro, con particolare attenzione, tra gli altri, ai casi di licenziamento, mobbing, trasferimento, lavoro in nero e sanzioni disciplinari. Ulteriori ambiti di intervento riguardano i casi di contratti di apprendistato o part -time fittizi, di mancato rinnovo di contratti a tempo determinato o di riconoscimento delle mansioni superiori svolte dal dipendente.

Contattaci per un preventivo gratuito

Affidati a noi, i nostri esperti sono sempre a tua disposizione
Consulenza avvocato del lavoro

Mettiti in contatto con noi per una consulenza

Vieni a trovarci

Piazza di Pietra, 44 - Roma
Avvocato lavoro Roma
  • Piazza di Pietra, 44 - 00186 Roma
Tel. +39 06 8716 5280
info@avvocatolavororoma.it